Assemini, tra mare e natura

Se ci fosse la possibilità di celebrare un matrimonio tra elementi diversi della natura sarda, probabilmente la cerimonia avrebbe luogo ad Assemini.

Chi non conosce questo comune scoprirà che pur essendo alle porte di Cagliari, ha molto da offrire rispetto al solito (ma quanto mai stuzzicante) canovaccio sardo: spiagge più mare cristallino. Sotto questo punto di vista, realizzazione siti web Roma preventivo ha a lungo parlato di questa vera e propria gemma dell’isola, anche se di luoghi suggestivi, la terra sarda è effettivamente estremamente ricca. Assemini sorge non distante dall’aeroporto di Elmas (Cagliari) ed è un grosso comune abbastanza noto ai frequentatori della movida cagliaritana. Negli anni però, grazie allo sforzo della cittadinanza locale, ha saputo riconquistarsi un posto negli itinerari turistici e naturalistici della Sardegna.

La zona umida intorno a Cagliari, dominata dagli Stagni di Santa Gilla e Molentargius, rappresenta un vero e proprio tesoro della biodiversità, l’ideale per gli amanti del birdwatching e gli studiosi di tutte le specie di uccelli che transitano per la migrazione o la riproduzione.

A poca distanza dalle pianeggianti distese lagunari, che si affacciano sul Golfo di Cagliari, celebre per la Spiaggia del Poetto, il territorio ha un’impennata fragorosa in vista del Monte Lattias, che tra gole e vallate domina la zona di Gutturu Mannu, la porta del Sulcis, per chi proviene dal capoluogo. Le foreste improvvise rivelano un modo del tutto inaspettato.

Assemini è certamente famoso per l’artigianato locale di ceramiche, conosciute in tutto il territorio nazionale, la cui lavorazione è certificata a livello nazionale. Le lavorazioni artistiche artigianali danno vita a splendide botteghe, presso le quali è possibile acquistare pezzi unici.

Il mare rimane, comunque, il tema dominante della zona, visto che l’aria marina si distende da Cagliari fino alla piana del Campidano. Assemini può essere presa come punto di ritrovo e di partenza per le vacanze nelle migliori località turistiche del Sud Sardegna, quali Santa Margherita di Pula, Domus de Maria e Chia. La sistemazione in hotel ad Assemini è in genere più economica e si devono percorrere pochi chilometri di superstrada a scorrimento veloce per raggiungere le agognate mete balneari.